Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio interdisciplinare (Pontremoli) 2015/2016

Oggetto:

Interdisciplinary Lab

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
SCF0592
Docente
Prof. Alessandro Piero Mario Pontremoli (Titolare del corso)
Corso integrato
Corso di studi
laurea triennale in DAMS
Anno
2° anno 3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il laboratorio multidisciplinare ha l’obiettivo di fornire agli studenti i rudimenti delle tecniche di realizzazione dei prodotti dell’industria culturale e dello spettacolo dal vivo con una attenzione all'impiego delle nuove tecnologie. A tale scopo si offrirà agli studenti un panorama dei saperi teorici e dei protocolli finalizzati alla realizzazione, in tutte le diverse fasi, dei prodotti della comunicazione.

The multidisciplinary laboratory aims to provide students with the basics of the techniques in order to be able to make products of culture and performing arts, focusing on the use of new technologies. For this purpose, an overview of the theoretical knowledge and protocols, aimed at the implementation of the communication products in all different phases, will be offered students.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti devono essere in grado di contribuire alla realizzazione dei prodotti artistici (anche con l'impiego delle nuove tecnologie). Nell’attività laboratoriale lo studente ha modo, sotto la supervisione di docenti e di professionisti del settore, di tradurre le conoscenze generali apprese nella didattica frontale, anche nei settori umanistici, in una dimensione applicativa segnata da una impronta progettuale.

Students should be able to make artistic products, also using new technologies. In the workshop, the student has the opportunity, under the supervision of teachers and professionals, to translate general knowledge, learned in the classroom teaching, into a realistic project.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il laboratorio svolgerà incontri con gli studenti di tipo seminariale e/o pratico-applicativo.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Accertamento dell'attività svolta mediante colloquio e/o relazione e/o progetto individuale.

Oggetto:

Attività di supporto

LABORATORI MULTIDISCIPLINARI

Prof. A. Pontremoli

1 – Nuovi corpi, nuovi sguardi nella danza contemporanea di comunità

in collaborazione con Filieradarte Torino (Rita Maria Fabris)

Percorso di danza di comunità intergenerazionale con anziani, ragazzi, famiglie. Il laboratorio porterà alla realizzazione di uno spettacolo di danza di comunità.

Calendario incontri:

  • con gli anziani: 11 novembre ore 16.00-17.30 presso Centro d’Incontro Giovanni XXII, Via G. Dina, 45/b
  • con i ragazzi: 9 e 16 novembre ore 17.00-18.00 presso Sala Polivalente G. Fornero, C.so Siracusa, 2013
  • con le famiglie: 6 e 20 novembre ore 16.45-17.45 presso Centro per le famiglie, Via Balla, 13.

Le date del percorso in preparazione dello spettacolo saranno comunicate durante gli incontri di laboratorio.

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e in CC a ritamaria.fabris@unito.it

 

2 – Le tecniche della modern dance

in collaborazione con Arké Danza, C.so Casale, 137.

Laboratori teorico pratici di introduzione alle tecniche della modern dance (Graham, Horton, Humphrey).

Due incontri nel corso del II semestre, in data da destinarsi.

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it

 

3 – Oltre la danza

in collaborazione con ASD Ginger Company (Claudia Serra e Patrizia Panizza)

Laboratorio pratico di danza finalizzato alla comprensione del valore antropologico ed esistenziale dell’Arte del Movimento che è al tempo stesso cura di sé, potenzialità educativa ed espressiva.

Due percorsi:

a) Espressione corporea:

La pratica di attività include il training fisico, l’improvvisazione e il linguaggio del movimento danzato.

Incontri fra febbraio e maggio 2016 (le date verranno comunicate) presso ASD Ginger Company - Via Plana 5.

 

b) Danza educativa:

Le proposte mirano a far esplorare all’adulto, attraverso il movimento: parole, musiche e oggetti vari, per scoprire il proprio “movimento naturale”, inteso come risposta istintiva rispetto alla propria struttura corporea e alla personale immaginazione.

Incontri fra febbraio e maggio 2016 (le date verranno comunicate) presso ASD Ginger Company - Via Plana 5.

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e in CC a cl.serra@icloud.com

 

4 – Laboratorio di Danzaterapia (Vincenzo Bellia)

in collaborazione con il Corso di Laurea in Infermieristica

Laboratorio pratico di danzaterapia.

11 marzo 2016 c/o Associazione Aires Nuevos – Via Frabosa, 5 Torino (vicino Palazzo vela), ore 9.00-17.00.

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it

 

5 – Formazione al teatrodanza

in collaborazione col progetto Permutazioni della Compagnia Zerogrammi (Torino)

http://www.zerogrammi.org/#!permutazioni/cfzg

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e in CC a s.mazzotta@zerogrammi.org

 

6 – Percorso di formazione alla critica della danza sul web

in collaborazione con Mosaico Danza (Natalia Casorati)

http://www.mosaicodanza.it/mosaico_YoungestCriticsForDance2016.htm

PER ISCRIZIONI: inviare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e in CC a mosaicodanza@tiscali.it

 

7  B.I.T. Body is Talking

B.I.T. Body is Talking è una performance site specific di teatro danza sul tema del linguaggio del corpo o Body Language. Questa performance prevede il coinvolgimento del pubblico, presente, assieme ad un gruppo di studenti di arti performative, selezionati e formati attraverso un workshop, precedente al debutto.

In collaborazione con:  www.lesillabe.it

Luogo e data del workshop saranno pubblicati prossimamente.

Per iscrizioni mandare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e a info@lesillabe.it

 

8 – Above the skin/sulla pelle

Above the Skin / Sulla pelle è un’azione artistica e urbana che muove da una particolare necessità: quella di incontrarsi, nudi e coperti (per dirla con un ossimoro) da una seconda pelle. Lo scopo è quello di provocare e allo stesso tempo creare una relazione con l’Altro nel contesto urbano (Contatto e Empatia). Attraverso una Marcia contro Disumanizzazione e Indifferenza il gruppo produrrà diverse azioni urbane, richiamando l’attenzione dei passanti e interferendo con la routine quotidiana. Il traguardo di questa marcia è una breve performance che si svolge in uno spazio all’aperto.

In collaborazione con: Caravan Next - Feed the Future: Art Moving Cities (progetto europeo); DOO - Divano Occidentale Orientale (performing arts group).

http://www.divanoccidentaleorientale.com/abovetheskin

PROGRAMMA

Distretto Barolo | Workshop

Via Cigna 14 L, 20-29 maggio 2016

venerdì 20 ore 9-14, sabato 21 ore 9-18, domenica 22 ore 9-18

lunedì 23 ore 9-14, martedì 24 ore 9-14, mercoledì 25 ore 9-14

venerdì 27 ore 9-14

Parata | Palazzo Barolo

26 maggio 2016 (pomeriggio)

Azioni Urbane | Centro città

29 maggio 2016 (pomeriggio)

Per iscrizioni mandare una mail ad alessandro.pontremoli@unito.it e a ritamaria.fabris@unito.it rigorosamente ENTRO IL 13 MAGGIO 2016

LA FREQUENZA È OBBLIGATORIA DURANTE TUTTO IL PERCORSO.

 

9 - Workshop di teatro

in collaborazione con la compagnia teatrale polacca Brama, partner del SCT Centre nel progetto europeo Caravan Next: Feed the Future.

Il workshop si articolerà in 2 fasi di lavoro:

a) la prima fase si svolgerà dal 23 al 26 febbraio dalle ore 18.00 alle ore 22.00.

b) la seconda fase, preparatoria dell’evento teatrale finale, sarà il 23, 24, 25 maggio dalle 18.00 alle 22.00 e culminerà con una performance in parata durante l’Opening della settimana di eventi all’interno del progetto Caravan Next.

Gli incontri si terranno all’Housing Sociale Giulia, in via Cigna 14/L, Torino.

Informazioni e iscrizioni entro il 15 febbraio con mail a:

cerrone@socialcommunitytheatre.com

alessandro.pontremoli@unito.it

http://www.socialcommunitytheatre.com/it/eventi/feed-the-future-il-workshop-di-teatro-brama/5937/#prettyPhoto

 

10 - LABORATORIO di  FORMAZIONE AL TEATRO D’IMPRESA – “LA SCELTA”

Durata: 18h. Tipo di laboratorio: due parti – seminariale e tecnico - pratico

Ratio: a ridosso delle repliche primaverili dello spettacolo LA SCELTA, e del lancio dei progetti di formazione manageriale di alto livello che ne LA SCELTA hanno il loro pretesto letterario ed artistico, Thealtro propone una serie di incontri e seminariali e tecnico – pratici dedicati alla esplorazione delle tecniche di progettazione dei percorsi di formazione con metodologia di teatro d’impresa. 

Struttura del laboratorio:

parte 1 – durata 6h |       Incontri seminariali dedicati alla presentazione e condivisione delle tecniche di progettazione degli interventi di teatro d’impresa, attraverso l’analisi dei processi creativi ed organizzativi delle best practice di Thealtro (Unicredit Private Banking, Banca Reale, Johnson Controls, Skillab, Continental Breaks Italia), che coprono un ampio arco di interventi attivi di formazione manageriale di alto livello con tecniche di teatro d’impresa (pmi, grandi imprese, long life learning,…) a partire dal 2007.

Gli incontri sono volti a:

i)    evidenziare il necessario superamento della dicotomia fra assunto accademico ed assunti aziendali di carattere strategico, economico e culturale spesso in contrasto con le ipotesi di scuola alla base della formazione professionale.

ii)   evidenziare la differenza fra tecniche e strumenti teatrali, tecniche e strumenti di didattica teatrale attivi ed utilizzabili per la formazione professionale degli adulti.

parte 2 – durata 12h |    Incontri di carattere tecnico – pratico in cui i partecipanti, in gruppo unico o in sottogruppi, affronteranno una simulazione di progettazione di un intervento di teatro d’impresa dati gli items di base; azienda cliente, obiettivi formativi, composizione dei gruppi in formazione, pretesto letterario, durata del percorso, risorse e budget.

Il carattere e la complessità della simulazione/i  è funzione diretta del numero dei partecipanti al laboratorio

Periodo: maggio 2016. 

Durata dei singoli incontri:

parte 1 – n. 2 incontri da 3 h

parte 2 – n. 3 incontri da 4 h

Per iscriversi mandare una mail a alessandro.pontremoli@unito.it e in CC a massimoc.thealtro@alice.it

Riferimenti:

THEALTRO ass. culturale

www.thealtro.net - thealtro@alice.it - +39.331.985.5095

---------------------------------------------------------------------------

Enrico Cravero - enricrav@tiscali.it

Massimo Chionetti  - massimoc.thealtro@alice.it

Veronica Stilla - ufficiostampa.thealtro@alice.it

Oggetto:

Programma

Il laboratorio tratterà temi interdisciplinari.

The lab will cover interdisciplinary areas.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

I materiali saranno messi a disposizione degli studenti durante il laboratorio.

Materials will be available to the students during the laboratory.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/03/2016 11:15
Non cliccare qui!