Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio interdisciplinare (Mazzocchi) 2015/2016

Oggetto:

Interdisciplinary Lab

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
SCF0592
Docente
Federica Mazzocchi (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in DAMS
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il laboratorio  ha l’obiettivo di fornire agli studenti strumenti concreti relativi ai problemi della regia e della messinscena teatrale. In particolare, 

- lettura e analisi del testo drammaturgico 

- verifica delle nozioni e degli strumenti per il passaggio dal testo alla scena (il montaggio delle scene, la durata, lo spazio scenico e gli altri codici teatrali, ecc.) 

 

 

 

The multidisciplinary laboratory aims to provide students with the basics of the techniques in order to be able to make products of culture and performing arts, focusing on the use of new technologies. For this purpose, an overview of the theoretical knowledge and protocols, aimed at the implementation of the communication products in all different phases, will be offered students. 

 

English text being updated

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti potranno conoscere le varie fasi di elaborazione di un progetto di messinscena teatrale.   Nell’attività laboratoriale lo studente ha modo, sotto la supervisione di docenti e di professionisti del settore, di acquisire competenze in una dimensione applicativa segnata da una impronta progettuale.

The students should be able to make artistic products, even using new technologies. In the workshop, the student has the opportunity, under the supervision of teachers and professionals, to translate general knowledge, learned in the classroom teaching, into a realistic project. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il laboratorio svolgerà incontri con gli studenti di tipo seminariale e pratico-applicativo secondo il seguente calendario intensivo (2 + 2 ore al giorno):  

lunedì 7 marzo, martedì 8 marzo e mercoledì 9 marzo 2016: 

ore 8.00-10.00 (Palazzo Lionello Venturi, via Verdi 25, aula 1.6)

ore 14.00-16.00  Biblioteca Istituto Madre Cabrini, via Artisti 4 (non più aula 13, Palazzo Nuovo) 

 

 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Accertamento dell'attività svolta mediante colloquio e/o relazione (da definire con la docente). 

Oggetto:

Programma

A partire dalla  tragedia "Ippolito" di Euripide, il laboratorio verterà sul mito di Fedra e le sue riscritture contemporanee. In particolare, verrà analizzato  nelle sue caratteristiche drammaturgiche e nelle sue soluzioni sceniche PHAEDRA'S LOVE (L'amore di Fedra, 1996, ) della drammaturga inglese Sarah Kane.  Gli studenti sono tenuti a leggere i due testi ("Ippolito" e "L'amore di Fedra")  PRIMA dell'inizio del laboratorio, e a portare a lezione il testo della Kane (ed. Einaudi).  Gli studenti affronteranno brevi prove pratiche secondo  criteri che verranno comunicati il primo giorno di laboratorio.  

 

The lab will cover interdisciplinary areas. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Ulteriori  materiali saranno eventualmente messi a disposizione degli studenti durante il laboratorio.

The documents will be made available through the lab. 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 15/02/2016 09:36
Non cliccare qui!