Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Teoria e storia della scenografia

Oggetto:

Theory and History of Scenography

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
SCF0461
Docenti
Franco Perrelli (Titolare del corso)
Edoardo Carlotti (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in DAMS
Anno
2° anno, 3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-ART/05 - discipline dello spettacolo
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

In piena aderenza alla denominazione dell'insegnamento, il corso è finalizzato alla presentazione e discussione critica di una parte dei contenuti caratterizzanti necessari al percorso formativo, fornendo così strumenti ermeneutici necessari alla conoscenza e capacità di comprensione dell'organizzazione di spazio, immagine e visione negli eventi teatrali e performativi, nonché modelli che consentano l'applicazione di questa conoscenza e comprensione a singole culture e/o fenomeni storici relativi a quegli eventi.

Consistently with its denomination, this course is aimed at presenting and critically discussing a part of the specific contents of the whole formative course, by providing students with hermeneutical tools required for the knowledge and understanding of spatial organization, image and vision in theatrical and performative events, as well as effective models allowing to apply acquired knowledge and understanding to specific cultures and/or historical phenomena related to those events.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine del corso lo studente dovrà mostrare di aver acquisito conoscenze e capacità di apprendimento e comprensione relative allo sviluppo della teoria e della storia della scenografia, nonché capacità di applicarle all'analisi di eventi performativi e spettacolari, manifestando nella loro esposizione sufficiente autonomia di giudizio e abilità comunicative.

At the end of the course students will have to show they have acquired knowledge and skills of learning and understanding concerning the evolution of theory and history of scenography, as well as an adequate and critical ability to apply them to the analysis of performing arts events.

Oggetto:

Programma

 Sviluppo dei connotati teorici e attuazioni storiche dei concetti di spazio, immagine e visione nell'esperienza della rappresentazione, spettacolo e performance:

- Teatro classico, nelle sue varianti greca, ellenistica e romana

- Rappresentazione drammatica medioevale

- Civiltà teatrali rinascimentali e moderne

- Riforme dello spazio scenico tra Otto e Novecento

- Performance

- Lo spazio scenico nelle tradizioni orientali.

Theoretical aspects and historical implementations of the notions of space, image, and vision in the experience of representational and performative events:

- Classical theatre in its Greek, Hellenistic, and Roman variants

- Mediaeval theatre

- Pre-modern and modern theatrical cultures

- The reforms of the stage between the 19th and the 20th century

- Performance

- Stage design in Eastern traditions.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è frontale, con l'integrazione di audiovisivi.

The teaching will be frontal with the use of audiovisuals.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Tramite periodiche discussioni collettive e un esame orale conclusivo. Gli studenti frequentanti del modulo "Lo spazio scenico nelle tradizioni orientali" (Carlotti) dovranno preparare una breve relazione sugli argomenti trattati a lezione.

Through regular group discussions and a final oral examination. Students attending "Stage Design in Eastern tradition" course unit (Carlotti) will be required to present a short paper on the topic of the unit.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Corso monografico: Spazio, scenografia e utopia in Georg Fuchs

G. Fuchs, Il teatro del futuro, a cura di E. Perone, Imola, Cue Press, 2019.

Parte storica:

F. Perrelli, Storia della scenografia. Dall'antichità al XXI secolo, Roma, Carocci, 2016 (n. ed.).

Per i non frequentanti:

P. Degli Esposti, La Über-Marionette e le sue ombre, Bari, Edizioni di Pagina, 2018.

Text

Monographic course: Space, Scenic Design and Utopia in Georg Fuchs

G. Fuchs, Il teatro del futuro, a cura di E. Perone, Imola, Cue Press, 2019

Historical-institutional Part:

F. Perrelli, Storia della scenografia. Dall'antichità al XXI secolo, Roma, Carocci, 2016 (n. ed.).

For non-attending students:

P. Degli Esposti, La Über-Marionette e le sue ombre, Bari, Edizioni di Pagina, 2018.

Oggetto:

Note

 

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Lunedì16:00 - 18:00Aula 7 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì16:00 - 18:00Aula 7 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì16:00 - 18:00Aula 7 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 29/04/2019 al 05/06/2019

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2017 alle ore 12:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2018 alle ore 12:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/01/2019 13:09
    Non cliccare qui!