Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Tecniche dell'attore

Oggetto:

Acting Techniques

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
SCF0602 - 6 cfu
Docente
Maria Paola Pierini (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in DAMS
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Spiccato interesse per il cinema e gli audiovisivi.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è di fornire le conoscenze di base e la capacità di lettura del lavoro dell’attore e della recitazione cinematografica in particolare, in una prospettiva che privilegia l’individuazione e la comprensione delle tecniche attoriali. Attraverso le lezioni frontali e le attività di laboratorio, gli studenti acquisiranno metodologie analitiche per l’indagine della recitazione e del ruolo dell’attore nel film, svilupperanno  capacità di comprensione e analisi dei fenomeni e acquisiranno competenze specifiche relative alla dimensione progettuale e realizzativa dei prodotti artistici. 

The aim of the course is to provide basic knowledges about acting, and about film acting in particular, from a perspective that privileges the analysis and understanding of acting techniques. Through classes and workshop activities, students will learn a methodology for the investigation of the role of the actor in film, will develop their ability in the analysis of the phenomena and will acquire specific skills related to planning and development of artistic products.

  

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Le suddette conoscenze e capacità di comprensione e applicazione saranno conseguite dallo studente sia con la partecipazione alle lezioni del corso e alle attività di laboratorio, sia attraverso le ore di studio individuale. Nel corso delle lezioni lo studente sarà sollecitato a esercitare una riflessione critica sui testi e i film analizzati  e a sperimentare concretamente l’applicazione delle conoscenze nella prospettiva della realizzazione di prodotti artistici. Agli studenti frequentanti è inoltre richiesta la redazione di una tesina (10.000 battute) in cui analizzare un caso specifico di performance attoriale all’interno di un film.

La verifica del raggiungimento dei risultati di apprendimento avverrà attraverso una prova d’esame orale. 

The above knowledge and understanding will be achieved by the students through the lessons of the course, the workshop activities and through the hours of individual study. During the lessons and the workshop the students will be stimulated to exercise a critical point of view about the texts and the films analyzed, and will experience the application of knowledge in the context of the development of artistic products. Attending students must write an essay (10,000 words) focused on the analysis of an actor's performance within a film.

The knowledge outcomes will be assessed through an oral exam.

Oggetto:

Programma

Titolo del corso:

Corpo, movimento e gesto nella recitazione cinematografica.

Il corso è suddiviso in due parti. La prima parte di lezioni frontali (24 ore) sarà dedicata alla disamina delle principali problematiche riguardanti la nascita dell’attore cinematografico, il suo ruolo professionale e le sue competenze tecniche, sulla scorta di sintetico percorso storico. Si affronteranno quindi alcune questioni cruciali per l’analisi della recitazione e del lavoro dell’attore, con particolare attenzione all’uso del corpo, del movimento e delle declinazioni del  gesto all’interno della performance. Ci si concentrerà su alcuni snodi: la gestualità e l’uso del corpo nel cinema muto, il gesto psicologico, le modificazioni e trasfigurazioni del corpo nel cinema contemporaneo. Nella seconda parte del corso, attraverso l’attività laboratoriale (12 ore), gli studenti affronteranno concretamente un percorso di lavoro che intende offrire alcuni elementi di base per la conoscenza del corpo come fondamentale strumento espressivo per l’attore.

Body, movement and gesture in film acting.

The course is divided into two parts. The first part ( 24 hours) will consider the key issues regarding the birth of the film actor, his professional role and its technical skills, through a synthetic historical overview. The classes will address some of the crucial issues in the analysis of  acting, with a particular focus on body language and on movement and gesture's conjugations in the performance. Specific topics will be analyzed: the gestures and body movements in silent film acting, the psychological gesture, and the use and meaning of body transformations in contemporary cinema. In the second part of the course, through the workshop activity (12 hours), the students will follow a practice that seeks to offer some basic elements in the knowledge of the body as a fundamental tool of expression for the actor.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Programma d’esame per i frequentanti:

- Dispense a cura della docente, reperibili presso la biblioteca di Arte, Musica e Spettacolo del Dipartimento di Studi Umanistici (secondo piano) o scaricabili dalla pagina on line del corso a partire dal 15 dicembre.

- Jacqueline Nacache, L’attore cinematografico, Mantova, Negretto Editore, 2012

- Redazione di una tesina (max 10.000 battute) in cui analizzare un caso specifico di performance attoriale in un film. La tesina (in formato pdf) dovrà essere inviata alla docente via e-mail  una settimana prima dell'appello e verrà valutata in sede d’esame.

- Visione e conoscenza approfondita dei film della filmografia.

Programma d’esame per i non frequentanti:

- Dispense a cura della docente, reperibili presso la biblioteca di Arte Musica e Spettacolo del Dipartimento di Studi Umanistici (secondo piano) o scaricabili dalla pagina on line del corso a partire dal mese di novembre.

- Jacqueline Nacache, L’attore cinematografico, Mantova, Negretto Editore, 2012

- Claudio Vicentini, L’arte di guardare gli attori, Venezia, Marsilio, 2007

- Cristina Jandelli, I protagonisti. La recitazione nel film contemporaneo, Venezia, Marsilio, 2012

- Visione e conoscenza approfondita dei film della filmografia.

FILMOGRAFIA

Il giglio infranto (Broken Blossom, David W. Griffith, 1919)

Camille (Ray Smallwood, 1921)

L’aquila nera (The Eagle, Clarence Brown, 1925)

Incantesimo (Holiday, George Cukor, 1938)

Ombre malesi (The Letter, William Wyler, 1940)

Un tram che si chiama desiderio (A Streetcar Named Desire, Elia Kazan, 1951)

Toro scatenato (Raging Bull, Martin Scorsese, 1980)

Truman Capote. A sangue freddo (Capote, Bennett Miller, 2005)

L’uomo senza sonno (The Machinist, Brad Anderson, 2005)

Hunger (Steve McQueen, 2008)

The Master (Paul Thomas Anderson, 2012)

American Hustle – L’apparenza inganna (American Hustle, David O. Russell, 2013)

Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

The Wolf of Wall Street (Martin Scorsese, 2013)

 

La filmografia è legata agli argomenti affrontati durante le lezioni e ad alcuni dei saggi contenuti nelle dispense. Si raccomanda la visione dei film in versione originale.

Program for attending students:

- Reader provided by the teacher available at the Biblioteca di Arte Musica e Spettacolo – Dipartimento di Studi Umanistici, (second floor) and downloadable from the web page of the course, starting from November 2014

- Jacqueline Nacache, L’attore cinematografico, Mantova, Negretto Editore, 2012

- An essay (max 10,000 characters): analisys of a case of actor's performance within a film. The paper (pdf) must be sent to the teacher via e-mail one week before the exam.

- Vision and thorough knowledge of the movies of the filmography.

Program for non-attending students:

- Reader provided by the teacher, available at the Biblioteca di Arte Musica e Spettacolo – Dipartimento di Studi Umanistici (second floor) and downloadable from the web page of the course, starting from December  2014

- Jacqueline Nacache, L’attore cinematografico, Mantova, Negretto Editore, 2012

- Claudio Vicentini, L’arte di guardare gli attori, Venezia, Marsilio, 2007

- Cristina Jandelli, I protagonisti. La recitazione nel film contemporaneo, Venezia, Marsilio, 2012

- Vision and thorough knowledge of the movies of the filmography.

FILMOGRAPHY

Broken Blossom, David W. Griffith, 1919)

Camille (Ray Smallwood, 1921)

The Eagle ( Clarence Brown, 1925)

Holiday (George Cukor, 1938)

The Letter ( William Wyler, 1940)

A Streetcar Named Desire (Elia Kazan, 1951)

Raging Bull (Martin Scorsese, 1980)

Capote  (Bennett Miller, 2005)

The Machinist (Brad Anderson, 2005)

Hunger (Steve McQueen, 2008)

The Master (Paul Thomas Anderson, 2012)

American Hustle (David O. Russell, 2013)

Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

The Wolf of Wall Street (Martin Scorsese, 2013)

 

Oggetto:

Note

Considerata la struttura del corso - che associa lezioni frontali, proiezione-analisi di sequenze e attività laboratoriale - la frequenza è caldamente consigliata.

Le lezioni del laboratorio si svolgeranno presso lo spazio di Via Genè 5, Torino, in collaborazione con lo Spazio Genè 5 e Fiorile delle Arti e Culture.

È prevista l’organizzazione di iniziative e incontri in collaborazione con il corso di “Storia e teorie dell’attore”. Considerata la contiguità degli argomenti trattati nei due insegnamenti, i due corsi sono stati concepiti in modo complementare.

Si consiglia agli studenti di effettuare quanto prima la registrazione on line al corso per facilitare la comunicazioni di iniziative e attività inerenti i due insegnamenti.

Considering the structure of the course - which combines lectures, projection and analisys of sequences  and workshop activities - attendance is recommended. 

The workshop will be held in the space of 5 Via Gene, Turin, in collaboration with the Space Gene 5 and Fiorile of Arts and Culture.

 Initiatives and lectures will be organized in conjunction with the course "History and Theories of the actor". Given the proximity of the topics covered by the two courses, they have been conceived in a complementary perspective.

Students are invited to proceed at the on-line registration to the course as soon as possible, in order to receive the information about the activities related to the two courses.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/04/2016 15:13
Non cliccare qui!