Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Lingua francese

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
SCF0045
Corso di studi
laurea triennale in DAMS
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/04 - lingua e traduzione - lingua francese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di esplorare le principali caratteristiche delle varietà di francese parlate fuori di Francia (Europa, Canada, Antille, Africa, Asia, Oceania) e anche di sensibilizzare gli studenti ai problemi relativi alla traduzione di testi francofoni in cui il rapporto tra lingua e identità culturale è particolarmente delicato.


The course intends to investigate the main characteristics of French varieties used outside France (Europe, Canada, Antilles, Asia and Oceania) and deal with the questions of translating Francophone texts, in which the relation between language and cultural identity is particularly significant.


Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

I risultati dell’apprendimento saranno valutati attraverso prove scritte ed orali (anche in itinere, per i frequentanti). Alla fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di identificare le principali caratteristiche del francese ‘fuori di Francia’, di discutere e valutare le problematiche relative alla traduzione in italiano di testi francofoni, per quanto riguarda gli aspetti lessicali, morfosintattici e culturali.

E’ richiesto anche il superamento della prova di lettorato.

 

Assessment will be through written and oral tests (also with tests taken during the course available for attending students). By the end of the course, students will be able to identify the main characteristics of French ‘outside France’, to discuss and evaluate the questions about the translation into Italian of Francophone, with particular reference to lexical, morphosyntactic and cultural elements.

 

It is necessary to pass the Lettorato test as well.


Oggetto:

Programma

Dopo aver presentato il concetto di francofonia da un punto di vista storico, politico e linguistico, ci si soffermerà in una prima parte sullo studio delle principali caratteristiche delle varietà di francese diffuse fuori di Francia mentre nella seconda parte ci si concentrerà sullo studio della francofonia africana (dalla crisi dell’impero coloniale francese all’emergere del concetto di ‘negritude’ con lettura di testi di Aimé Césaire e di Léopold Senghor). Un’ultima parte sarà dedicata all’analisi della traduzione italiana di opere letterarie francofone (africane in particolare).

 


 

After the introduction of the notion of Francophony from a historical, political and linguistic perspective, the course will first deal with the main features of French varieties outside France, and then focus on African Francophony (from the crisis of the French colonial empire to the rising of the notion of negritude through texts by Aimé Césaire and Léopold Senghor). The final section of the course will examine the Italian translation of Francophone literary works (in particular from Africa).


Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

La bibliografia completa verrà indicata all’inizio del corso e materiale utile per la preparazione dell’esame sarà messo a disposizione da parte della docente.

Testi di riferimento:

 

TETU,  M., Qu’est-ce que la Francophonie, Paris Hachette, 1997

Francophonies périphériques, Paris, L'Harmattan, 2001

 

AA.VV., Variation et francophonie, Paris, L'Harmattan, 2004

 

Le français dans l’espace francophone, Paris, Champion, 1993

 

AA.VV., Les variétés du français parlé dans l'espace francophone, Paris, Oprhys, 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

Bernard Pöll, Le français langue pluricentrique? Études sur la variation diatopique d'une langue standard, Frankfurt am Main, Peter Lang, 2005:


Kourouma, Ahmadou. Les soleils des indépendances. Paris : Editions du Seuil, 1995.

 

Kourouma, Ahmadou (trad. italiana di Amari M.). I soli delle indipendenze. Roma: Edizioni e/o, 2004.

 

Phonologie du français contemporain, www.projet-pfc.net : selezione di alcune attività didattiche  http://www.projet-pfc.net/ressources-didactiques/ressourcescompl.html

The complete bibliography and the materials students have to prepare for the exam will be available at the beginning of the course.

 

References:

 

TETU,  M., Qu’est-ce que la Francophonie, Paris Hachette, 1997

Francophonies périphériques, Paris, L'Harmattan, 2001

 

AA.VV., Variation et francophonie, Paris, L'Harmattan, 2004

 

Le français dans l’espace francophone, Paris, Champion, 1993

 

AA.VV., Les variétés du français parlé dans l'espace francophone, Paris, Oprhys, 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

Bernard Pöll, Le français langue pluricentrique? Études sur la variation diatopique d'une langue standard, Frankfurt am Main, Peter Lang, 2005:


Kourouma, Ahmadou. Les soleils des indépendances. Paris : Editions du Seuil, 1995.

 

Kourouma, Ahmadou (Italian translation by Amari M.). I soli delle indipendenze. Roma: Edizioni e/o, 2004.

 

Phonologie du français contemporain, www.projet-pfc.net (a selection of activities) http://www.projet-pfc.net/ressources-didactiques/ressourcescompl.html

 

Oggetto:

Note

E' richiesta una conoscenza di base del francese, accertata attraverso una apposita prova (prova di lettorato) che è comunque obbligatorio aver superato per ottenere i crediti relativi al corso.

La prova di lettorato consiste in una prova di ascolto ed un test di grammatica, corrispondenti al livello B1 del quadro di riferimento europeo. Gli studenti che lo ritengano necessario possono prepararsi attraverso un apposito corso, a frequenza non obbligatoria. Per formare classi di lettorato omogenee, verrà svolto un test di livello subito dopo la chiusura delle immatricolazioni.

Gli studenti che non potranno frequentare sono pregati di contattare via mail la docente.


Students need to have an intermediate level of French, expressed by a test (Lettorato), which is necessary in order to obtain the credits for the course . The Lettorato test includes a listening part and a grammar part (level B1 of CEFR). Students are also given the opportunity to attend a language course. In order to have homogenous classes, a placement test will be arranged at the beginning of the academic year.

Students who are not able to attend the course are advised to contact the instructor by mail.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/01/2017 15:27
Location: https://cdsdams.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!